Chiunque sia alla ricerca di un ferro da stiro di fascia medio-alta, di ottima qualità, con funzione Eco e precisione massima, allora dovrebbe dare un’occhiata ad un prodotto versatile e completo come Philips GC3811/70 Azur Performer. 

recensione ferro da stiro Philips GC3811/70 Azur Performer

Philips GC3811/70 Azur Performer, potenza e bassi consumi

Questo ferro da stiro risulta eccellente ad un primo esame visivo e tattile, grazie alla struttura molto solida e robusta, all’impugnatura antiscivolo ed ai tasti comodamente inseriti per essere premuti senza alcuna difficoltà. 

Facilmente maneggiabile, costruito in plastica solida, questo prodotto appare fin dal primo sguardo un robusto compagno anche per lunghe sessioni di stiro. Il tubicino di gomma garantisce la massima flessibilità e la possibilità di stirare in libertà e comodamente. 

Passiamo ora alle prestazioni di Philips GC3811/70 Azur Performer: in quanto a vapore l’erogazione continua p di 40 grammi al minuto, valore in media con quello dei ferri da stiro di fascia alta, e che garantisce un lavoro fluido e scorrevole.

Invece il super vapore viene erogato a 160 grammi al minuto, un valore leggermente inferiore rispetto ai ferri top di gamma (che arrivano a 180) ma sicuramente molto buono, e sufficiente per stirare anche le pieghe ostinate e per lavorare anche in verticale, con le camicie e con le tende. 

Philips GC3811/70 Azur Performer: opinioni

Philips GC3811/70 Azur Performer è un ferro da stiro molto potente, arriva a 2400 watt, sicuramente si tratta di un dato eccellente per un ferro di fascia medio alta e permette al prodotto di scaldarsi in soli due minuti. 

Ovviamente una potenza simile comporta anche consumi energetici abbastanza elevati, ecco perché è molto apprezzabile la funzione Eco di Philips GC3811/70 Azur Performer, che consente di abbattere del 20% i consumi energetici, e di stirare bene i capi più leggeri come quelli in cotone, ed i capi facili che non richiedono molto vapore. 

La piastra di Philips GC3811/70 Azur Performer è molto buona, la distribuzione dei fori consente l’erogazione del calore in modo omogeneo e la punta consente di stirare in maniera precisa anche i capi più difficili come le camicie. 

La capienza di Philips GC3811/70 Azur Performer è sufficiente, 300 ml, quindi nella media dei ferri da stiro ed in grado di garantire almeno un’ora di lavoro consecutiva. Ottimo il sistema anti calcare, Double Active Calc Clean, semplice da utilizzare e che garantisce la corretta manutenzione del prodotto. 

Nel complesso, un ferro da stiro davvero ottimo e funzionale, ad un prezzo eccellente per la fascia qualitativa del prodotto.

Philips GC3811/70 Azur Performer recensione
Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *