L’armadio è un mobile d’arredamento presente in tutte le abitazioni e la sua realizzazione dipende da vari fattori, primo fra tutti lo spazio a disposizione dove andarlo a collocare. Una delle migliori soluzioni nella scelta di un armadio è quello di orientarsi verso un armadio in cartongesso, un mobile comodo e innovativo che permette di utilizzare al meglio tutti gli spazi della stanza. La creazione della struttura può avvenire al momento dell’acquisto di un nuovo appartamento che quando si decide di realizzare opere di ristrutturazione, in quanto l’armadio si può adattare a qualsiasi ambiente. 

Per scegliere con cura un armadio in cartongesso occorre avere ben presenti le proprie necessità e sapere quali prodotti possano essere adatti ai vostri desideri. L’armadio a muro in cartongesso è realizzato con un materiale che si adatta non solo a qualsiasi tipo di ambiente ma anche di stile di arredamento, in quanto è semplice da lavorare, leggero e modulare. Un armadio a muro può essere inserito all’interno di spazi che apparentemente sono inutilizzabili, come pilastri, angoli di una stanza, mansarde o solai. Si può decidere di creare uno spazio tenendo conto delle misure che si hanno a disposizione e realizzarlo in base alla distribuzione degli spazi. L’armadio in cartongesso può essere di piccole dimensioni, inserita in stanze da letto per sfruttare al massimo tutti i vantaggi che può offrire per conservare vestiti, scarpe, oggetti personali e biancheria. Su Amazon, ci sono diverse proposte a prezzi interessanti come la cabina armadio antescorrevoli n.4 da realizzare direttamente su misura, con telaio in alluminio, oppure la cabina armadio Alucabina dotata di supporti, telaio e la possibilità di inserire ante scorrevoli.

Migliore armadio in cartongesso

La scelta dell’armadio in cartongesso è molto vantaggiosa sia economicamente che in termini di versatilità, in quanto si tratta di un materiale facilmente lavorabile e personalizzabile. Per la costruzione ci si può rivolgere sia al fai da te che a professionisti del settore per ottenere dei migliori risultati. Diversi modelli prevedono l’inserimento di ante scorrevoli oppure della classica apertura. Nel primo caso si possono utilizzare delle guide metalliche per fare scorrere in modo orizzontale le ante. Nel secondo caso, invece, sono necessari cerniere e viti per il fissaggio delle ante. Il cartongesso è un materiale che resiste all’umidità, quindi tutto il materiale che conserverete sarà perfettamente protetto e non si deformerà al struttura. Vediamo quali sono le migliori proposte.

Ante scorrevoli nr.4 per cabina armadio su misura

Si tratta di un armadio in cartongesso adattabile a qualsiasi spazio, in quanto viene realizzato totalmente su misura con la possibilità di scegliere gli elementi interni per la disposizione della biancheria. Dispone di un telaio in alluminio di alta qualità, finiture in legno e quattro ante scorrevoli. La struttura in cartongesso è totalmente personalizzabile, in base alle esigenze del cliente. Disponibile in diversi colori, facile da montare o da smontare grazie al kit in dotazione e al manuale di istruzioni. Questo prodotto è adatto per qualsiasi ambiente, e si adatta a tutti i tipi di arredamento. Molto interessante il prezzo di vendita a cui viene proposto su Amazon. Online sono disponbili e consultabili tutte le recensioni degli utenti che hanno già acquistato l’armadio.

Alucabina cabina armadio

Si tratta di una cabina armadio in cartongesso realizzata da un’azienda leader nel settore, totalmente personalizzabile su misura. Dotata di due montanti laterali e due centrali, supporti per appendere la biancheria, tubo, cassettiera e cinque ripiani. La struttura in cartongesso è facile da montare o da smontare mediante il kit in dotazione della confezione e al manuale di istruzioni. L’armadio è adattabile per qualsiasi utilizzo, ambiente e stile di arredamento grazie al suo design innovativo e moderno. Molto interessante il prezzo di vendita a cui viene proposto su Amazon. Online sono consultabili tutte le recensioni positive rilasciate dagli utenti che hanno già acquistato il prodotto e ne mettono in risalto le qualità, la versatilità e il prezzo vantaggioso.

Alucabina porta scorrevole a 3 ante su misura

Si tratta di una cabina armadio in cartongesso realizzata con porte scorrevoli a tre ante, totalmente personalizzabile come colori ed elementi interni. La struttura in cartongesso è adattabile a tutte le esigenze del cliente, con finitura in alluminio argento satinato di alta qualità. Disponibile in vari colori, possiede un sistema di scorrimento delle ante con guida a terra, fissaggio al tetto e telaio in alluminio. La cabina è facile da montare, veloce tanto da permettere anche di essere smontata in modo intuitivo. L’azienda dispone di uno staff di ingegneri, architetti e designers pronti a garantire la massima disponibilità per rispondere a tutte le richieste del cliente. Interessante il prezzo a cui viene proposta su Amazon. Online sono consultabili tutte le recensioni positive dei clienti che hanno già provveduto all’acquisto e che sono rimasti soddisfatti del prodotto sia in termini economici che di qualità dei materiali.

Ante scorrevoli nr.3 per cabina armadio su misura

Si tratta di una cabina armadio di manifattura italiana, con porta e tre ante scorrevoli realizzabili su misura. L’armadio ha una struttura in cartongesso e alluminio di qualità, che si presta come guardaroba da collocare in qualsiasi ambiente della casa e adattabile a tutti gli stili di arredamento. Dispone di una finitura in legno, non verniciabile di vari colori, con sistema semplificato di montaggio, facile e veloce, che permette anche un rapido smontaggio degli elementi. Al suo interno è possibile decidere su misura e in base alle proprie esigenze tutti gli elementi per appendere gli abiti, mensole e cassettiere. Interessante il prezzo a cui viene proposto su Amazon. Disponibili online tutte le recensioni dei vari utenti che hanno provveduto all’acquisto del prodotto che mettono in evidenza la versatilità dell’armadio, le caratteristiche tecniche e l’ottimo rapporto qualità – prezzo.

Come scegliere il miglior armadio in cartongesso

La scelta per l’acquisto di un armadio in cartongesso offre la possibilità di personalizzare il mobile in base alle proprie esigenze, mantendo sempre alto lo standard di qualità a prezzi vantaggiosi. L’armadio in cartongesso è una soluzione oggi abbastanza in voga, scelta soprattutto da coloro che hanno acquistato casa o stanno iniziando i lavori di ristrutturazione e vogliono sfruttare al massimo tutti gli spazi che l’appartamento offre. La struttura permette di personalizzare le finiture, tutti i vani dove collocare gli oggetti, chiusure con porte ad ante o scorrevoli che si possono abbinare tranquillamente al resto dell’arredamento.

Un armadio a muro può anche riproporre le caratteristiche della stanza, in ambienti come solai o mansarde dove si possono collocare aste appendiabiti, cassettierie e mensole dove riporre biancheria da bagno o da letto. In fase di progettazione, la realizzazione di un armadio in cartongesso, a muro, può anche fungere da divisorio in una stanza, con doppio ingresso da ambo i lati con due porte d’accesso differenti, dotate di chiusura con chiave. La scelta può ricadere anche su soluzioni da inserire all’interno di un bagno, ad esempio, che generalmente date le dimensioni ridotte della stanza potrebbe risolvere il problema dello spazio dove riporre asciugamani, accappatoi, pantofole e quant’altro. Un’altra soluzione, da prendere in considerazione, potrebbe essere quella di un armadio in cartongesso da collocare come dispensa, al cui interno disporre una serie di mensole rinforzate, per reggere il peso degli accessori da cucina, elettrodomestici e genere alimentare.

Prima di procedere all’acquisto di un armadio in cartongesso è bene tenere presenti alcune caratteristiche fondamentali che vi permetteranno di fare la giusta scelta. Innanzitutto:

  • scelta del materiale: il cartongesso è un materiale molto resistente all’umidità e questo può tornare utile nel caso in cui abbiate la necessità di collocare il vostro armadio a muro in ambienti umidi come mansarde, solai, sottoscale o cantine. Si tratta di uno strato di gesso ricorperto da due fogli di cartone molto restistenti e perfettamente aderenti. Un materiale economico e funzionale, facilmente lavorabile. All’interno può essere arredato con ripiani, ante, aste o bastoni. Il colore può essere bianco per adattarsi al comune colore delle pareti oppure si possono scegliere diverse tonalità;
  • prezzo: il consiglio è sempre quello di orientarsi sulla scelta di prodotti che abbiano un buon rapporto qualità – prezzo, e ciò è facilmente intuibile dalle recensioni che si trovano online sui vari siti. Non scegliete prodotti troppo economici con l’intento del risparmio a danno della qualità. Un buon armadio in cartongesso, costerà sempre qualcosa in pù rispetto quelli realizzati con altri materiali;
  • caratteristiche tecniche: deve avere una struttura che sia facilmente adattabile a tutti gli spazi, personalizzabile su misura, che possieda kit in dotazione per il fissaggio a parete e tetto, con binari scorrevoli nel caso sia previsto il montaggio di ante scorrevoli, o cerniere e viti per il montaggio delle tradizionali ante. All’interno la struttura deve essere predisposta per l’inserimento di vani porta oggetti e biancherie, aste o bastoni appendi abiti e cassettiere;
  • spazio: è elemento fondamentale da tenere in considerazione. Occorre sempre avere le giuste misure del vano dove andrete a collocare l’armadio e che fornirete al venditore al momento dell’acquisto, per fare sì che l’armadio possa essere realmente realizzato su misura;
  • comodità: la comodità va sempre di pari passo con la scelta delle caratteristiche tecniche dell’armadio per consentire di sfruttare al meglio ciò che un armadio in cartongesso è in grado di offrirvi;
  • dotazioni: anche negli armadi più piccoli, assicuratevi che ci sia una buona illuminazione e una specchiera per consentirvi di avere un prodotto completo;
  • recensioni: l’acquisto di un armadio a muro può avvenire in tutta comodità online e nella fase di scelta, quando siete soliti consultare i vari modelli o cataloghi delle principali aziende, leggete sempre tutte le recensioni scritte dai clienti specie sul sito di Amazon. Le opinioni dei clienti che hanno già acquistato il prodotto e che hanno avuto modo di testare la qualità dei materiali, la solidità della struttura e tutte le caratteristiche riportate nelle descrizioni, sono fondamentali per aiutarvi nella scelta del mobile più idoneo alle vostre necessità.

Come realizzare una cabina armadio in cartongesso

Per la realizzazione di un armadio in cartongesso occorre partire dallo spazio che si deve ricavare all’interno di una camera da letto, una mansarda, un sottoscala per potere collocare la struttura. Il materiale con cui è realizzato, si presta per essere lavorato in tutta facilità, per varie realizzazioni fai da te come pareti divisorie, librerie e appunto cabine armadio. 

La realizzazione di questa struttura a muro, è una soluzione abbastanza economica e non troppo difficile da realizzare. Occorre solamente avere una buona manualità e sapere reperire i giusti materiali da assemblare. Il primo requisito fondamentale per costruire un armadio in cartongesso è quello di avere lo spazio necessario per ottenere almeno due metri quadri da destinare a questo utilizzo. Quindi la prima cosa da fare è cercare lo spazio più adatto del vostro appartamento. Una volta fatto ciò, si può realizzare il progetto prendendo nota della disposizione del resto dell’arredamento, delle misure, e procurarsi la quantità giusta di materiale per procedere.

I pannelli sono disponibili in varie misure e spessori, e per calcolare il numero giusto occorre dividere la superficie della parete per la superficie del pannello, e moltiplicare per le due pareti. La struttura che sosterrà i pannelli può essere realizzata in legno o alluminio, scelta in base allo spessore della parete su cui andrà fissata.

A questo punto le fasi successive saranno:

  • realizzazione della struttura: tracciando sul pavimento la linea dove si è stabilito di costruire la parete;
  • realizzazione del vano porta: ad apertura scorrevole oppure senza chiusura, a vista;
  • completamento della struttura: fase in cui si fissano i montanti al telaio;
  • sistemazione dei pannelli: che vengono ancorati alla struttura, partendo dal soffitto;
  • rifinitura e tinteggiatura delle superfici: si può scegliere di colorare le parete di cartongesso con speciali pitture;
  • arredamento dell’interno e scelta degli accessori: inserimento di ripiani, appendi abiti, cassettiere nella quantità necessaria di qualsiasi materiale, anche in cartongesso.

Realizzare una cabina armadio oppure orientarsi in soluzioni pronte all’uso?

Un armadio in cartongesso è una soluzione, come abbiamo visto, che permette di sfruttare spazi anche inutilizzabili ma che alla fine possono risultare fondamentali. In vendita esistono armadi già pronti per essere utilizzati, con la possibilità di scegliere misure personalizzate, materiali, colori e arredamento interno. Per chi non ha una buona manualità con il fai da te sicuramente le soluzioni pronte all’uso, con sistemi modulari facili da installare la soluzione può risultare al quanto interessante.

Per coloro che invece sono abili con “i ferri del mestiere”, costruire dalla base un armadio, assemblare tutti i pezzi e scegliere tutto con cura può risultare un lavoro apparentemente molto impegnativo ma in realtà abbastanza fattibile. Infatti, costruire un armadio in cartongesso, a differenza di quanto si possa pensare non è per niente costoso. Ci sono materiali di qualità a prezzi vantaggiosi che permettono di arredare la cabina, acquistabili online anche su Amazon.

Consigli utili

Su Amazon è possibile acquistare tutto il materiale necessario per montare e realizzare armadi in cartongesso, dai pannelli agli elementi di arredo, con varie misure e spessori. Prestate sempre attenzione alle dimensioni, non acquistate mai materiale che possa risultare più piccolo del reale spazio che possedete. Meglio sempre chiedere il parere di un esperto per evitare di sbagliare. Gli elementi indispensabili per la costruzione sono i telai in metallo, le viti, lo stucco per riempire le giunture e le ante, specie se avranno la funzione di chiusura per il passaggio.

Sia per la costruzione che per l’acquisto di un armadio già pronto all’uso, è sempre opportuno avere un progetto iniziale che vi permetta di stabilire la quantità necessaria del materiale. Verificate, inoltre, che la parete sia rettilinea aiutandovi con una livella.

L’armadio in cartongesso è il prodotto ideale per chi vuole sfruttare lo spazio di corridoi, ingressi che non si utilizzano. L’arredamento interno deve essere scelto con cura orientandosi su mensole, appendiabiti e cassetti per utilizzare ogni centimetro di spazio. Questo materiale è ottimo per chi desidera realizzare pareti di spessore ridotto, ideale per contenere cappotti, scarpe, oggetti tutto ben organizzato e ordinato. Le dimensioni dell’armadio possono avere una profondità inferiore ai 50 cm (se si vuole utilizzare come ripostiglio, con scaffalature) oppure superiori ai 150 cm per vere e proprie cabine armadio. Quest’ultima soluzione è perfetta per organizzare gli accessori di pulizia, in cucina ad esempio, cercando di sfruttare al massimo tutti gli angoli.

Per quanto riguarda la pulizia dell’armadio, non occorre utilizzare prodotti particolari che possono danneggiare la superficie specialmente quelle rifinite in legno o colorate, meglio optare per una classica pulizia con un panno umido e una pezza asciugare eventuali parti bagnate. 

Dove acquistare un armadio in cartongesso?

Un buon armadio a muro in cartongesso sicuramente è un prodotto acquistabile presso tutti i negozi di arredamento e le principali aziende italiane che si occupano della realizzazione di mobili su misura. Coloro i quali amano navigare sul web e preferiscono fare acquisti in tutta comodità, possono scegliere di rivolgersi a siti come Amazon, che offrono tanti prodotti di questa tipologia tutti catalogati in base alle principali caratteristiche.

Amazon offre al cliente la possibilità di acquistare soluzioni su misura tenendo conto delle principali richieste del consumatore e delle esigenze del mercato. Scegliete sempre con cura, direzionandovi su aziende che siano in grado di garantire prodotti realizzati con materiali di qualità, affidabilità, sicurezza e assistenza diretta con il cliente. 

Armadio in cartongesso: come sceglierlo, consigli e prezzi