Il caffè da sempre è una tradizione cui difficilmente si riesce a fare a meno. Per preparare un buon caffè ecco che occorre una buona caffettiera. In commercio ce ne sono tantissime dalle tradizionali moka, alle macchine per caffè automatiche fino ad arrivare alle moderne caffettiere a pistone, che vi consentono di scegliere non solo l’intensità della bibita che sia fredda o calda, ma vi permettono anche di preparare orzo, tisane e infusi. In questa guida vi illustreremo le migliori che sono presenti sul mercato e vi indirizzeremo nella scelta più adatta alle vostre necessità. 

La caffettiera a pistone è un piccolo utensile da cucina, una vera e propria macchina del caffè che vi consente di preparare bevande sia calde che fredde, in tutta comodità e in tempi molto rapidi. Solitamente è composta da un corpo cilindrico con stantuffo, che preme sull’acqua calda e sulla polvere del caffè che sono inseriti all’interno della caraffa. La migliore caffettiera a pistone, conosciuta anche con il nome di “stantuffo o alla francese”, è quella che permette di ottenere un caffè morbido, cremoso dall’aroma inconfondibile. A differenza di tutti gli altri elettrodomestici a infusione o che consentono di preparare il caffè come bevanda calda o fredda, in questo utensile l’acqua e il caffè stanno a contatto per più tempo. 

Per scegliere la migliore caffettiera a pistone, si deve tenere conto di alcuni requisiti importanti come il materiale con cui è realizzata la caraffa, che non deve disperdere il calore o impregnarsi di alcun odore, deve essere antiruggine e antiurto. Spesso si tratta di caffettiere che consentono la preparazione fino a 8 tazzine alla volta e di altre bevande come orzo e tè. Nella scelta occorre prestare attenzione ai materiali di assemblaggio, ovvero il manico che deve essere sicuro da impugnare, antiscivolo e non deve fare scottare quando contiene bevande calde al suo interno per almeno mezz’ora.

Tra le migliori sicuramente possiamo trovare la linea della Velaze Cafetiere, realizzata in acciaio inossidabile, versatile sia per uso commerciale che domestico e facilmente lavabile in lavastoviglie. A questo modello si affianca anche la Gazetaro II, sempre realizzata in acciaio inox, con la caraffa in vetro resistente al calore, che non assorbe sapori e odori esterni. Entrambe sono disponibili su Amazon a un prezzo interessante. Possiamo dire che le migliori in assoluto sono quelle in grado di garantire la qualità del caffè in ogni occasione, dal design semplice ma accattivante, facilmente lavabili in lavastoviglie, grazie al comodo scovolino che viene dato in dotazione, in quasi tutti i modelli.

Migliori caffettiere a pistone

Velaze Caffettiera a Pistone

Si tratta di una caffettiera realizzata in acciaio inossidabile, con un design a doppia parete che consente di mantenere la temperatura costante delle bevande. Questo modello a pistone, dotato di filtro in acciaio, è realizzato con materiali di alta qualità, con una rifinitura lucida che può facilmente essere lavata in lavastoviglie o a mano. Perfetta per essere utilizzata in qualsiasi situazione, sia in ambiente domestico che commerciale. Questa caffettiera ha una capienza di 1 litro che corrisponde a circa sei tazzine di caffè. Può essere utilizzata anche per la preparazione di caffè espresso, latte, cappuccini e macaccini sia con caffè macinato che fresco. Con impugnatura maneggievole che facilita il versamento sia di bevande fredde che calde, in tutta sicurezza, senza il rischio di rotture e antiscivolo. La caffettiera è accessoriata di un pratico misurino in acciaio inox per la polvere di caffè, che funge anche da clip per tenere i chicchi macinati sempre freschi. Si consiglia durante il lavaggio del filtro di indossare dei guanti per la protezione della mani. Interessante il prezzo di vendita a cui viene proposta su Amazon. Online sono consultabili tutte le recensioni positive degli utenti che hanno provveduto all’acquisto del prodotto, rimanendone entusiasti.

Bodum Chambord Set di Caffettiera a pistone

Si tratta di una caffettiera a pistone in rame con in dotazione un set due bicchieri in vetro, resistenti sia per contenere bevande fredde che calde. Con l’innovativo sistema a doppia parete, la caffettiera garantisce il mantenimento delle bevande calde più a lungo, evitando scottature durante il versamento. Facile da pulire sia a mano che in lavastoviglie, è un prodotto che garantisce la massima qualità di un caffè corposo, dall’aroma pregiato. A differenza di altri modelli a infusione, è versatile anche per la preparazione di tè, tisane, infusi. Dal design elegante si presenta di colore marrone, facilmente adattabile a qualsiasi ambiente o arredamento, con caraffa in vetro che consente di osservare la preparazione e realizzata in modo da essere resistente al calore, che non assorbe odore e sapori esterni. Manico con impugnatura antiscivolo. Interessante il prezzo di vendita a cui viene proposta su Amazon. Online sono consultabili tutte le recensioni positive degli utenti che hanno provveduto all’acquisto del prodotto, rimanendone entusiasti della qualità dei materiali e del risultato finale.

Bonvivo® GAZETARO II

Si tratta di una caffettiera a pistone per gli amanti del caffè aromatico e cremoso. A differenza degli altri metodi a infusione, qui l’acqua e il caffè rimangono a contatto per più tempo, ottenendo così un aroma più gustoso. La caraffa, cui è dotata, è realizzata in vetro resistente al calore che non assorbe odori e sapori. Possiede un telaio in acciaio inox, con rifiniture cromate e in rame, che protegge insieme al manico la caraffa isolando dal calore. La caraffa ha una capacità di contenere fino a 1 litro, all’interno della quale si può inserire il caffè anche macinato grosso, l’acqua calda, lasciando riposare il tutto per 4 minuti. Al termine dell’infusione basta premere lo stantuffo lentamente per ottenere un caffè di qualità, pronto in pochi minuti. In omaggio viene fornita una paletta per la polvere e un filtro di ricambio. Interessante il prezzo di vendita a cui viene proposta su Amazon. Online sono consultabili tutte le recensioni positive degli utenti che hanno provveduto all’acquisto del prodotto, rimanendone entusiasti della qualità dei materiali e della versatilità nelle preparazioni.

VeoHome – Caffettiera a Pistoni

Si tratta di una caffettiera a pistone, infrangibile, pratica da utilizzare. Basta inserire il caffè macinato, versare l’acqua e premere lentamente lo stantuffo per ottenere in pochi minuti bevande gustose come tè, caffè o infusi. Questa caffettiera può essere lavata sia a mano che in lavastoviglie. La qualità dei materiali con cui è realizzata garantiscono un prodotto infrangibile nel tempo e inossidabile. Dotata di sistema a doppia parete, le bevande possono essere conservate calde senza raffreddare, e inoltre si riduce anche il rischio di bruciature durante il travaso nelle tazze. Garanzia di due anni. Interessante il prezzo di vendita a cui viene proposta su Amazon. Online sono consultabili tutte le recensioni positive degli utenti che hanno provveduto all’acquisto del prodotto, rimanendone entusiasti dell’eccellente qualità del materiale con cui è realizzata e della versatilità nelle preparazioni.

Come scegliere la migliore caffettiera a pistone

Una caffettiera a pistone è generalmente composta dalla caraffa, filtro e stantuffo. Il suo funzionamento è molto semplice e rende questa macchinetta un’ottima alternativa alla preparazione del caffè tradizionale. Innanzitutto possiamo fare chiarezza sulle parti che compongono la caffettiera:

  • la caraffa: che può essere in vetro, in plastica o in acciaio inox. Al suo interno viene inserita acqua e caffè, che restano in infusione per lungo tempo;
  • il filtro: fondamentale affinché non si miscelino tra loro acqua e caffè al termine della preparazione;
  • lo stantuffo: che preme il caffè non è appena è infuso. Quando si preme fino in fondo alla caraffa, l’acqua si separa dalla polvere per ottenere la bevanda senza fondi di caffè.

In commercio si possono trovare diverse tipologie di brocche, realizzate con vari materiali che hanno diversi vantaggi e svantaggi. In primo luogo possiamo dire che quelle realizzate in vetro non alterano il sapore ma sono meno resistenti nel reggere il calore. Quelle in plastica possono alterare i sapori ma difficilmente si rompono e infine quelle in acciaio non alterano i sapori, non si rompono ma al contempo non permettono di vedere il contenuto durante la preparazione. Per effettuare la scelta della migliore caffettiera a pistone, occorre valutare:

  • il prezzo: sinonimo di qualità dei materiali e di garanzia del prodotto;
  • il sapore del caffè: è bene scegliere caffettiere che garantiscano un buon risultato finale;
  • la capienza: la quantità di bevanda che si riesce a preparare e quindi quanto è capiente la caraffa;
  • il design: preferibile un modello che sia in linea con il resto dell’arredamento dell’ambiente in cui andrà collocata, per risultare elegante e raffinato;
  • i materiali: da tenere presente il materiale con cui è realizzata sia la caffettiera che gli accessori.

Vantaggi e svantaggi

Le caffettiere a pistone presentano rispetto i modelli tradizionali dei vantaggi ma allo stesso tempo degli svantaggi che possono così essere riassunti:

  • vantaggi: consentono la preparazione di bevande, specialmente il caffè mantenendo il gusto e l’aroma tradizionale, si possono preparare tè, tisane e infusioni, sono facili da pulire anche in lavastoviglie;
  • svantaggi: occorre riscaldare l’acqua in un altro recipiente e occorre sapere dosare bene la quantità di acqua e di polvere per evitare di ottenere una bibita piena di acqua.

Criteri di acquisto

Per scegliere la migliore caffettiera a stantuffo sul mercato, occorre tenere in considerazione delle caratteristiche tecniche, molto importanti, ovvero:

  • accessori: analizzate sempre ogni prodotto prima di procedere all’acquisto, prestando attenzione agli accessori che vengono dati in dotazione. Ci sono alcuni modelli che non dispongono di alcun accessorio, mentre altri che hanno filtri, tazze e misurini per la polvere. Ovviamente il costo sarà maggiore per i modelli accessoriati, ma ne vale la pena;
  • pulizia e manutenzione: è importante sapere che la caffettiera è facile da pulire. Se è realizzata con materiali particolari o di bassa qualità, potrebbe non essere possibile effettuare il lavaggio in lavastoviglie;
  • capienza: i modelli più venduti hanno una capacità di preparazione che varia dai 300 ml ad un litro di bevanda, che corrisponde a tre – otto tazzine. Ciò significa che dovete valutare l’uso che ne farete e il numero di tazzine che solitamente consumate;
  • design: il lato estetico è altrettanto importante nella scelta del modello da acquistare. Le tipologie in acciaio e caraffa in vetro sono quelle che esteticamente vengono maggiormente apprezzate, specie quando vanno lasciate in vista nelle cucine più moderne.

Guida all’acquisto e funzionamento

La domanda più ricorrente che molti si pongono è perché acquistare una caffettiera a pistone piuttosto che la tradizionale moka. In molti pensano che questa tipologia di utensile possa in qualche modo alterare il gusto e l’aroma classico del caffè, che non si possano preparare altre bevande e che non abbia chissà quali grandi funzionalità. In realtà non è assolutamente così. Questo tipo di macchina per il caffè è molto versatile. Si presta perfettamente, come abbiamo visto, per la preparazione di tè, tisane, bevande calde o fredde e infusi, in tutta comodità e in pochi minuti. Si può scegliere l’intensità della bibita, anche sul momento utilizzando polvere o chicchi. 

Una caffettiera a pistone o stantuffo, permette di preparare il caffè senza l’utilizzo della corrente elettrica. Non ha parti meccaniche, ma serve solamente una bevanda gustosa da preparare in pochi minuti. Il meccanismo è molto semplice: si fa bollire l’acqua sul fuoco o servendosi di un bollitore elettrico. Si sceglie il tipo di caffè se in polvere o da macinare fresco. Si inserisce il caffè nella caffettiera, un cucchiaio per ogni tazzina. Quando l’acqua bolle, si lascia riposare per qualche secondo e si versa nella caffettiera con un movimento rotatorio e si mescola alla polvere. In questa fase il caffè si schiuma e se ne può apprezzare il profumo. Si inserisce il coperchio con lo stantuffo e si lascia in infusione per circa quattro minuti, al termine dei quali basta premere lo stantuffo lentamente fino al fondo, per separare gli ingredienti. Grazie al filtro si ottiene una bevanda senza fondi che conserva sapore e aroma tradizionale.

Per ottenere un buon caffè ci sono degli aspetti da valutare:

  • la temperatura dell’acqua: l’acqua deve bollire fino a 90 gradi. Deve essere lasciata riposare per 45 secondi prima di essere versata nella caraffa e raggiungere così la temperatura perfetta, quando viene a contatto con il caffè;
  • qualità degli ingredienti: se l’acqua è troppo ricca o povera di minerali il sapore finale verrà compromesso. Per avere un buon risultato finale occorre utilizzare acqua imbottigliata con basso residuo fisso o usare quella corrente filtrata. Stessa cosa vale per il caffè, usare sempre miscele di qualità;
  • dosaggio equilibrato tra caffè e acqua: ovvero un cucchiaino di caffè per ogni tazza;
  • macinatura: la polvere che si acquista già macinata solitamente risulta troppo fine, quindi è meglio una macinatura grossa fai da te.

Caffettiera francese o americana?

Il caffè detto “all’americana” viene preparato sempre ad infusione ma in modo diverso rispetto a quello ottenuto da una caffettiera a pistone. Il risultato finale è paragonabile al nostro caffè italiano, ma entrambe sono due versioni molto più acquose del nostro espresso. Nonostante ciò, il caffè francese riesce a mantenere il sapore e l’aroma intenso tradizionale.

Tra i due tipi di preparazione la differenza sostanziale è che con la versione francese occorre riscaldare l’acqua a parte, mentre con la caffettiera americana, che è elettrica, si prepara tutto in un’unica soluzione proprio come si fa con la moka. Il prezzo della caffettiera americana risulta essere più alto ma non eccessivo. La scelta quindi sta a voi, in base al vostro gusto sia estetico che dell’aroma che preferite gustare.

Consigli utili e manutenzione

Nella scelta di una buona caffettiera a pistone, occorre prestare particolarmente attenzione non solo alle caratteristiche di cui abbiamo parlato in questo articolo, ma soprattutto ai materiali, per la sicurezza durante l’utilizzo. Occorre accertarsi che l’elettrodomestico sia realizzato con materiali resistenti, dato che dovrà raggiungere temperature elevate, per la preparazione delle vostre bevande calde ed entrare a contatto con bibite che poi verranno ingerite.

Una caffettiera realizzata in acciaio inox, corrisponde a un prodotto realizzato con un materiale che dura nel tempo soprattutto se messo a confronto con quelli realizzati in plastica o vetro, che talvolta non resistono alle alte temperatura e si rompono con più facilità. All’interno la caraffa che ospiterà la miscela, deve essere antiaderente, con il sistema a doppia parete che permette di maneggiare l’utensile senza incorrere nel rischio di scottature. Riassumendo, prima di procedere all’acquisto è bene porre attenzione:

  • al produttore: ovvero all’azienda produttrice deve essere un marchio conosciuto nel settore;
  • alle recensioni: le opinioni dei clienti che hanno acquistato e testato il prodotto, sono utili a guidarvi nella scelta in quanto presentano le loro personali esperienze di acquisto e avendo testato il prodotto possono illustrarvi i pro e i contro;
  • dimensioni: prestare attenzione alla capienza della caraffa che vi servirà per le preparazioni finali;
  • prezzo: attenzione ai prodotti a basso prezzo che sono spesso privi di accessori, in favore di quelli più costosi che corrispondono sempre a prodotti funzionali, accessoriati e di qualità.

Per quanto riguarda la pulizia, una caffettiera francese va regolarmente pulita al termine di ogni utilizzo per evitare incrostazioni e per funzionare al meglio nel tempo. La cosa migliore è pulire il filtro indossando dei guanti, lavare il resto dei pezzi a mano o in lavastoviglie (quando il modello lo consente). Non utilizzare saponi o detergenti che possono rovinare le cromature o la lucidatura delle caraffe.

Dove comprare una caffettiera a pistone al prezzo migliore

Le caffettiere a pistone possono essere acquistate in qualsiasi negozio di elettrodomestici o articoli per la cucina. In alternativa per coloro i quali preferiscono fare acquisti online, nella massima comodità, ci si può affidare ad Amazon, il portale online per le vendite di qualsiasi tipologia di articolo. Basta fare qualche piccola ricerca mediante l’apposita sezione dedicata, inserire la fascia di prezzo desiderata e scegliere l’elenco dei prodotti selezionati direttamente da Amazon. Ogni prodotto è corredato di apposita scheda descrizione delle caratteristiche tecniche, e recensioni scritte dagli utenti che hanno già provveduto all’acquisto del prodotto.

Diffidate di prodotti privi o con poche recensioni, e affidatevi sempre ad aziende conosciute sul territorio in grado di offrirvi, dopo l’acquisto tutta l’assistenza tecnica di cui necessitate. I prezzi online non sono eccessivi, non superano i 50 euro per prodotti di fascia medio – alta, che garantiscono massima efficienza, materiali di qualità e ottime preparazioni.

Caffettiere a pistone: guida alla scelta delle migliori, opinioni e prezzi