Quando si decide di acquistare una seconda casa al mare o in campagna, spesso si ha la possibilità di avere un giardino a disposizione da potere arredare con piante, fiori e perché no, anche una bella cassapanca sui cui potervi riposare comodamente. Molte aziende, per venire incontro alle esigenze della clientela propongono perfetti oggetti d’arredo, pratici che riprendono le caratteristiche di divani e poltrone, con l’aggiunta al loro interno di un comodo vano portaoggetti.

Per scegliere con cura una cassapanca è importante avere ben presente l’utilizzo che ne andrete a fare ed essere a conoscenza di quali prodotti rispondano al meglio alle vostre esigenze. Accanto ai vari elementi di arredo per uso esterno, non può di certo mancare una cassapanca grazie alla quale si può unire eleganza e praticità. Qualsiasi sia l’ambiente e la vostra necessità, questi oggetti d’arredo riescono ad adattarsi perfettamente alla città, alla campagna o al mare. Il prodotto deve avere uno stile che si abbini a quello del vostro arredamento, specie se avete intenzione di posizionarla all’interno della vostra abitazione e deve essere costruita con materiali robusti, qualora si tratti di una cassapanca per uso esterno, come un giardino o una terrazza. Alla categoria delle cassapanche per uso interno appartiene la Songmics LSF106, con uno stile particolare, di colore bianco in grado di ospitare comodamente due persone. Nella categoria per uso esterno, invece, troviamo la Webmarketpoint CA050, un modello realizzato con materiali resistenti, in grado di sopportare gli urti, con al suo interno uno spazio in cui ospitare ad esempio strumenti da lavoro. Molto interessante il prezzo di vendita a cui vengono proposte entrambe su Amazon.

Migliore cassapanca: guida alla scelta

Cassapanca Songmics LSF106

Si tratta di una cassapanca per interno, di colore bianco, con rivestimento in similpelle che unisce eleganza e praticità, adattabile a qualsiasi tipo di arredamento. Questo modello ha il vantaggio di potere essere utilizzato come un poggiapiedi, in grado di sostenere un peso fino a 300 kg e di ospitare due persone contemporaneamente. Pieghevole, può essere riposta senza occupare grandi spazi in sgabuzzini, garage oppure trasportata in auto. Al suo interno dispone di un vano in cui riporre oggetti o biancheria. Uno dei modelli più venduti su Amazon per il suo interessante prezzo. Online sono consultabili tutte le opinioni positive che ne elogiano la solidità della struttura e dei materiali, la facilità di montaggio e pulizia, grazie al suo rivestimento impermeabilizzato. Alcuni lamentano il cattivo odore proveniente dal vano interno della cassapanca.

Cassapanca Webmarketpoint CA050

Può anche essere inserita all’interno dell’abitazione per riporre giocattoli, abbigliamento o biancheria, oppure utilizzata come rispostiglio in garage. La cassapanca gode di una struttura impermeabilizzata la ripara dalle intemperie, agenti atmosferici e la rende adatta per ambienti all’aria aperta. Un modello versatile, per tutti gli utilizzi, venduta su Amazon a un prezzo competitivo. Il materiale con il quale è realizzata, è molto resistente, e facile da montare grazie anche alle istruzioni contenute nella confezione. Non è adatta per ospitare persone sedute. In rete sono consultabili tutte le opinioni di coloro che hanno provveduto già all’acquisto, che ne evidenziano le caratteristiche, quali: la versalità, in quanto può essere collocata sia in appartamento che all’esterno; compattezza, grazie alle sue misure ridotte che consentono di occupare poco spazio; comodità, perché dispone di ruote alla base per spostarla anche quando è riempita; impermeabilità, non solo della struttura esterna ma anche di quella interna, onde evitare di fare entrare umidità o acqua.

Cassapanca Chalet-Jardin 12

Si tratta di una cassapanca per uso esterno dal colore bianco panna e marrone, ottima da collocare in balconi, terrazze e giardini. Perfetta per ospitare la seduta di due persone, rappresenta anche un fantastico oggetto d’arredo. Il punto di forza di questo modello è la struttura in resina isolante e impermeabile, che rievoca l’effetto legno e la rende perfetta per qualsiasi ambiente, grazie al suo design classico ed elegante. Sottoposta a un trattamento anti raggi ultravioletti è resistente alle intemperie. Dotata di ampio spazio interno con passaggio dell’aria, in modo da non formare condensa, muffa e sprigionare cattivo odore. Il montaggio è semplice e garantisce una stabilità della struttura oltre che un sistema di aerazione per gli oggetti riposti al suo interno. Interessante il prezzo di vendita a cui viene proposta su Amazon. Le recensioni dei clienti sono positive, anche se lamentano il costo un po’ eccessivo rispetto ai modelli precedenti e consigliano di non riempirla con oggetti troppo pesanti, perché il sedile e il fondo hanno un sottile spessore.

Cassapanca Toomax

Si tratta di una cassapanca molto capiente, pensata sia per ambienti esterni che interni anche se non risulta essere molto impermeabile per essere usata all’aperto. Il materiale di costruzione è il rattan, con un colore grigio antracite. La cassapanca è molto leggera, dotata di due maniglie laterali, ganci per inserire un lucchetto di chiusura e ruote sulla base per consentire un facile trasporto. I clienti che l’hanno acquistata ne evidenziano la facilità di montaggio senza bisogno di dovere ricorrere ad attrezzi, e consigliano di non poggiare nella parte superiore oggetti pesanti, nonostante sia realizzata con un materiale resistente. Interessante il prezzo di vendita con cui viene proposta su Amazon.

Keter Garden Bench Beige

Si tratta di una cassapanca da utilizzare in ambienti esterni, in quanto dispone di un ampio vano interno nel quale inserire giocattoli oppure oggetti di ogni genere. Realizzata in materiale plastico che ricorda le strutture in legno, è disponibile su Amazon a un prezzo interessante. Di dimensioni non eccessive, è adatta per le famiglie, comoda grazie ai braccioli e allo schienale adatti anche per persone anziane. Il rivestimento del vano interno garantisce l’impermeabilità e quindi la conservazione del suo contenuto senza che possa entrare a contatto con umidità e acqua. Non necessità di grande manutenzione, basta un panno umido per rimuovere lo sporco. Online si trovano numerose opinioni favorevoli su questa cassapanca che ne evidenziano la capacità di ospitare la seduta due persone, oppure quella di tre bambini. Di contro non si può dire che sia facile da montare in quanto occorre avere una certa abilità con il fai da te, avvalendosi dell’utilizzo di comuni attrezzi da lavoro.

Come scegliere la migliore cassapanca

Prima di procedere all’acquisto di una cassapanca è bene avere in mente che tipo di prodotto cercare per inserirlo in ambienti esterni o interni, a seconda dell’uso che ne andrete a fare. Le caratteristiche principali da non tralasciare nella scelta sono:

  • tipologia: a seconda dell’ambiente che avete scelto per posizionare la cassapanca, che sia un garage, uno sgabuzzino, un giardino o una stanza della vostra casa, è bene sempre scegliere con cura il modello che possa fare al caso vostro, ponendo particolare attenzione a tutti i dettagli che ne fanno la differenza. Le cassapanche concepite per essere esposte alle intemperie, devono essere costruite con materiali resistenti e impermeabili;
  • forma e dimensioni: la scelta deve ricadere su cassapanche che abbiano dimensioni capienti e non troppo piccole, in funzione dello spazio che avete a disposizione all’interno o all’esterno del vostro appartamento;
  • scelta dei materiali: la qualità dei materiali è fondamentale nella scelta, perché garantisce la stabilità della cassapanca. Spesso sono sintetici o in legno da potere anche decorare in base ai propri gusti e all’arredamento circostante;
  • versatilità: si possono scegliere modelli che svolgano oltre la classica funzione di baule per conservare oggetti, biancheria, giocattoli, anche quella di poggiapiedi da abbinare a divani o poltrone dei vostri salotti. Così facendo, risparmierete i soldi dell’acquisto di un altro oggetto e recupererete spazio. Un’altra funzione è quella della seduta, in quanto non tutte sono ideate per questo fine. Quindi optate sempre per modelli che siano più completi possibili;
  • prezzi: prestate sempre attenzione ai prezzi e comparateli con i vari siti online, in modo da avere una vasta scelta di prodotti di qualità a prezzi vantaggiosi. Diffidate da prodotti apperentemente di eccellente qualità a costi contenuti, che poi si rivelano delle vere e proprie truffe. La qualità richiede sempre un prezzo maggiore a garanzia che ci troviamo in presenza di prodotti eccellenti, in grado di resistere all’usura e al tempo, realizzati con materiali atossici;
  • recensioni: sono sempre utili per guidare nella scelta. Leggere opinioni e consigli riportati sulle schede descrittive dei singoli articoli, venduti su Amazon, aiuta a capire quali possono essere gli svantaggi e i vantaggi dell’acquisto che avete intenzione di completare;
  • sicurezza: controllate sempre il materiale con cui sono realizzati i rivestimenti attraverso le certificazioni che accompagnano le cassapanche, specie quelle concepite per uso interno. Importante è porre attenzione e verificare che i tessuti o la similpelle utilizzata, non contengano sostanze nocive per la salute, costituite da piccole parti che possono risultare pericolose anche per i bambini, che eventualmente andranno a utilizzare la cassapanca.

Come utilizzare una cassapanca

Il nome stesso nasce dall’unione di due termini: “cassa” per contenere oggetti di qualsiasi tipologia, e “panca” che può essere collocata in giardino o in salotto per sedersi a leggere un buon libro, per chiacchierare o per riposarsi. Sul mercato si trovano diverse tipologie suddivise a seconda del materiale di costruzione, per colore e per dimensioni. La scelta deve ricadere su qualcosa che rientri nelle vostre necessità in termini di spazio che avete a diposizione, uso che ne farete e arredamento circostante. Una cassapanca in legno potrebbe essere indicata per una veranda porticata, un salone in cui ci sia un camino oppure una camera da letto classica. Un prodotto realizzato con materiali sintetici si adatta meglio in un salotto moderno o all’esterno. Se di piccole dimensioni, può fungere da poggiapiedi in aggiunta a un divano o un tavolino.

Cosa conservare all’interno

La scelta su dove collocarla deve ricadere anche su ciò che andrete a conservare al suo interno. Se ad esempio si tratta di giochi, potreste inserirla all’interno della cameretta dei vostri bambini, in un corridoio ampio. Se invece avete intenzione di conservare biancheria da letto come lenzuola o piumoni ingrombranti, la stanza da letto è sicuramente il posto più adatto.

Cassapanca da interno o per giardino?

La cassapanca è uno degli oggetti di arredamento più antichi, già conosciuta nel Medioevo per la sua praticità. Veniva utilizzata non solo come contenitore per oggetti ma anche come valigia nei viaggi, come tavolo o letto, specie quelle in legno, per gli invitati. Oggi ovviamente, gli usi e le necessità sono cambiate, e la cassapanca è diventata un apprezzato oggetto di design elegante, che accompagna gli arredamenti di salotti e il relax all’aria aperta.

Se la vostra casa è di notevoli dimensioni, di sicuro non mancheranno gli oggetti da conservare. Nelle case con metratura più piccola, invece, si cerca di sfruttare al massimo ogni angolo dell’appartamento ed ecco che una cassapanca potrebbe esservi d’aiuto. Osservando nello specifico alcuni modelli, dai più classici a quelli più moderni, si può notare come al di sotto ci sia un vano, vuoto, che può contenere oggetti, realizzato con lo stesso materiale. In altri modelli, invece si possono trovare piccole cassettiere con un coperchio apribile, al cui interno si possono riporre oggetti. In quest’ultimo caso siamo in presenza di baule rinnovati, privati della loro originale forma arrotondata del coperchio, per essere trasformato in una panca su cui sedersi.

La cassapanca può essere arricchita con cuscini colorati e morbidi conferendo non solo un’atmosfera particolare ma anche una comodità assoluta. I materiali che meglio si adattano per essere utilizzati all’esterno, sono quelli con cui vengono costruite le cassapanche da giardino:

  • legno: un materiale facilmente trattabile per proteggerla dagli agenti atmosferici ma allo stesso tempo per dare eleganza, resistenza tipica del “teak”. Questo materiale è lo stesso che si utilizza per la realizzazione delle navi, quindi adatto per uso esterno, anche nei mesi più freddi dell’anno. Per evitare che si rovini col tempo, è sempre bene coprire con teli antipioggia;
  • materiali sintetici: per conferire uno stile più moderno, facilmente adattabile anche a un uso elegante tipico delle resine intrecciate che sostituiscono egreggiamente i modelli in legno. Questo materiale è indistruttibile e facile da pulire, mediante spugna e detergente liquido.

Le cassapanche per uso esterno sono più versatili di quelle per uso interno. Basta arricchirle con cuscini floreali per riprendere la tinta dei fiori coltivati in giardino, scegliendo ad esempio uno stile in legno con spalliera. Per gli amanti dello stile etnico, invece, si possono scegliere modelli intarsiati in stile orientale con piedini tipici dell’arte indiana. Anche questi modelli possono essere impreziositi con cuscini di varie grandezze e colori.

Consigli utili

Tutti coloro che si apprestano ad acquistare una cassapanca sono soliti confrontare prezzi, materiali e tipologia valutando anche la comodità. Alcune cassapanche sono pieghevoli e quindi più facili da conservare nei momenti di inutilizzo e talvolta trasportabili nei viaggi. Altre invece, quelle adatte per essere utilizzate all’aperto, sono predisposte per inserire un lucchetto in modo da proteggere il suo contenuto da ladri e bambini che potrebbero anche farsi male. Tenete sempre conto della capienza. Una cassapanca affinché possa essere considerata “funzionale” deve essere versatile, robusta, esteticamente bella, ma anche non troppo piccola, specialmente quando avete tante cose da riporvi dentro.

Altra cosa su cui prestare attenzione è la facilità di montaggio. Il montaggio deve essere semplice, meglio se non occorre ricorrere ad attrezzi ma piuttosto alla semplice manualità, con l’ausilio del libretto delle istruzioni in dotazione. Ultima, ma non per importanza, è la pulizia. Una cassapanca per esterno risulta sempre più semplice da pulire perché realizzata con materiali impermeabili, quindi con una spugna umida e del detersivo si può tranquillamente procedere alla rimozione dello sporco. Le cassapanche per interno, invece, realizzate con materiali pregiati come similpelle o legno, necessitano di una cura più particolare senza l’utilizzo di prodotti chimici che possano danneggiare il materiale o il tessuto.

Dove acquistare una cassapanca

Oggi è semplice acquistare una cassapanca di qualsiasi tipologia essa sia, soprattutto comodamente online. Il maggiore sito e-commerce che offre un buon rapporto qualità-prezzo e un vasto catalogo di prodotti da scegliere, è senza dubbio Amazon. Qui si possono trovare offerte che vengono appositamente selezionate, periodicamente, in base alle esigenze di tutta la clientela e tenendo conto delle richieste di mercato. Ogni prodotto è correlato della propria scheda descrittiva, nella quale l’utente ha la possibilità di leggere le caratteristiche tecniche e le varie recensioni dei clienti che hanno già acquistato lo stesso prodotto.

Ricordate sempre che il marchio è sinonimo di qualità. Le aziende più conosciute nel settore dell’arredamento puntano su due fattori: qualità e innovazione. Team di professionisti testano periodicamente i prodotti prima di passare alla proposta di vendita online, in modo da garantire la qualità dei materiali selezionati per la costruzione e la sicurezza nell’utilizzo sia da parte degli adulti che dei bambini. Acquistare cassapanche realizzate da professionisti sia a livello nazionale che internazionale, corrisponde all’acquisto di un prodotto garantito nel tempo, realizzato con rifiniture di qualità. Le migliori aziende, offrono alla propria clienta la professionalità dei centri assistenza distribuiti su tutto il territorio nazionale. Di contro, le aziende meno conosciute cercano di invogliare all’acquisto di prodotti apparentemente di qualità ma che nascondono instabilità delle strutture, materiali poco resistenti seppur consigliati come idonei per uso esterno, poco funzionali e che non offrono alcun tipo di garanzia o assistenza.

Cassapanca: guida alla scelta, opinioni, consigli e prezzi